Bergamo Alta

Prima di perdersi nell'azzurro delle Alpi che scolorano verso il cielo, lo sguardo incontra un meraviglioso e imponente terrazzo affacciato sulla pianura e sui monti: Bergamo saluta così chi arriva. Il fascino di Bergamo è dato dall’alternanza armonica di vivaci borghi, antichi quartieri con sontuosi affacci, importanti luoghi di fede riccamente decorati, moderne vie dello shopping, angoli verdi dove sostare per una pausa e dolci colli per passeggiare nella quiete della natura.
Bergamo ha due realtà urbane ben distinte: la città bassa, cuore pulsante della vita commerciale e la città alta, il cui centro storico è circondato da mura medioevali che hanno mantenuto pressoché intatto il loro aspetto originario nel corso dei secoli.

La via più comoda per arrivare nella Città Alta è la Funicolare, un impianto del 1887 che si inerpica fra magnifici giardini.
In alternativa ci sono le Scalette, i tanti sentieri ritagliati nel verde tra le ville.
Basta mezza giornata per farsi un'idea delle bellezze naturali, artistiche e storiche di Bergamo alta, passeggiare per i vicoli e le piazzette, vedere le caratteristiche case-torri medievali e visitare i monumenti più importanti. Il cuore più antico della città è Piazza Vecchia, uno spazio rinascimentale con al centro la fontana detta del “Contarini”.
Ai lati si ergono edifici storici come il Palazzo del Podestà e il Palazzo della Ragione e su tutti spicca l’imponente Torre medievale del Comune che ancora oggi, alle 10 di sera, fa sentire i suoi 100 rintocchi, in ricordo di quando venivano chiuse le porte della città. Fu la poesia di questo insieme di edifici a incantare uno dei grandi architetti della storia, Le Corbusier, che la definì una delle più belle al mondo.

Sul lato posteriore della piazza si trovano la Cappella Colleoni, il Duomo romanico con interni barocchi, e l’austera Basilica romanica di Santa Maria Maggiore, il cui portale è incorniciato da colonne sostenute da leoni rossastri. Da qui si snoda via Arena, una delle strade più antiche della città, dove si affacciano il Monastero di clausura di Santa Grata e il Museo di Gaetano Donizetti che ospita i cimeli dell’artista e il suo pianoforte.

La Città Alta è un perfetto connubio tra storia e mondanità, con scorci pittoreschi e deliziose piazzette che si aprono qua e là fra eleganti negozi.

Di seguito suggeriamo alcuni B&B dove soggiornare:

B&B Ai Frassini www.aifrassini.com
B&B La Chambre d'Hote www.bbballabio.com
B&B Partenza Funivia Piani d'Erna www.bbpartenzafunivia.com
B&B Al Castello www.alcastellobeb.it
B&B Le Colombine www.beblecolombine.it